banda kurenai

"..il vostro guaio signori, è di non credere abbastanza nel teatro...arte drammatica."

BANDA KURENAI, come nasce un nostro spettacolo.... La nostra idea di teatro è concentrata in modo totale sull’attore, sulle sue dinamiche, sulla sua resistenza, sulla sua capacità di trasformazione, sulla sua disponibilità sul palco. Nei nostri spettacoli gli attori “vivono” in scena, non escono, non si assentano,restano a raccontare il non detto con un gesto, uno sguardo, un silenzio, in poche parole si rendono totalmente partecipi dell’azione teatrale e totalmente consapevoli dell’energia che occorre perché questo si realizzi.

Barbara Saba

Barbara Saba in Milonga Merini. Tango poesia e follia

BARTOLINI/BARONIO

BARTOLINI/BARONIO

 

Beatrice Cevolani - Tommaso Parisi

Beppe&Labona

La compagnia focalizza la sua ricerca sulla drammaturgia del corpo e sulla relazione suono spazio movimento, e utilizza i linguaggi del corpo e del teatro di figura, il suono e la luce in un mix non convenzionale. E’ aperta alle collaborazioni e si adopera per un teatro popolare.

Il gruppo si serve di tecnologie, le piu’semplici possibili e a basso consumo energetico.

Bogotà

Bruno Catalano

C.ia Danza Flux -Fabrizio Varriale/Chiara Alborino

c.ia Danza Flux è un gruppo di ricerca sul movimento diretto e fondato a Napoli nel 2006 da Chiara Alborino e Fabrizio Varriale. Le creazioni proposte dalla compagnia nel tempo, hanno affrontato temi quali la relazione, il distacco, il trasporto, la percezione, l’istintività fisica e organica, l’esplorazione del macro e del microcosmo fisico, attraverso lo studio di partiture fisiche di movimento e di azioni coreografiche di ricerca. 

Cab008/Francesca Duranti

CainoTeatro

CainoTeatro nasce dall'incontro tra gli attori Paolo Mazzocchi e Barbara Eforo e dalla loro volontà di intraprendere un percorso di personale ricerca teatrale, senza la paura di guardare nel buio.  vuole sporcarsi le mani, esplorare le debolezze umane, vuole ridere e gridare, vuole essere sincero con se stesso, preferisce cadere e farsi male invece di rimanere fermo e non osare. per ora tutto qua. E' in scena con il suo primo lavoro : PituPitu

 

CainoTeatro nasce dall'incontro tra gli attori Paolo Mazzocchi e Barbara Eforo e dalla loro volontà di intraprendere un percorso di personale ricerca teatrale, senza la paura di guardare nel buio.

Luci, musica ed oggetti sono utilizzati con la stessa attenzione  e necessità con cui Eforo e Mazzocchi usano i loro corpi.

Questi strumenti li conducono a lavorare nel “qui ed ora”, nello spazio scenico che per CainoTeatro diventa lo spazio centrale per la creazione.

Pagine

Iscriviti a Front page feed