Beatrice Magalotti

Quando le vie tracciate diventano troppo difficili, quando non scorgiamo nessuna via, non possiamo più rimanere in un mondo così pressante e così difficile (…). Allora tentiamo di cambiare il mondo, cioè di viverlo come se i rapporti delle cose con le loro potenzialità non fossero regolati da processi deterministici ma dalla magia”.

Benedetta Capanna

“Movement is the song of the body. Yes, the body has its own song from which the movement of dancing arises spontaneously“.

Mi è difficile scrivere qualcosa sulla danza contemporanea,e soprattutto sulla mia danza, perchè tutto ciò che è contemporaneo a questo attimo, all’attimo stesso in cui sto vivendo, più che descriverlo lo posso solo sentire. Sentire, in questo caso (della danza) con l’interezza del corpo, della mente e delle emozioni. Nel momento stesso che codifico e scrivo, cristallizzo quell’attimo già passato nel codice del ricordo o a volte, purtroppo, in quello dell’abitudine e del manierismo. Quando capisco, perdo lo stupore dell’attimo.

Biancofango - compagnia

C.E.T.E.C. - Centro Europeo Teatro e Carcere

Il CETEC (Centro Euripeo Teatro e Carcere) porta aventi una ricerca che si ispira e si lega profondamente con le situazioni di disagio, marginalità e diversità. Nello stesso tempo gli artisti sono coinvolti in percorsi teatrale, laboratoriali e pedagogici che si intrecciano con i loro vissuti, sperimentando, anche su testi apparentemente lontani, un lavoro di "autodrammaturgia".

Cadeau

Calibro2

Direzione artistica di

Eleonora Pippo

Regista teatrale e attrice.

Dopo il diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Torino lavora con Giancarlo Cobelli, Lorenzo Loris, Carmelo Rifici, Tim Stark, Elio De Capitani, Claudio Longhi, Franco Branciaroli, Jurij Ferrini e Valerio Binasco.

Nel 2005 fonda Calibro2 e dirige e produce drammaturgia contemporanea inedita mai rappresentata in Italia.

camera21

 

Canella - Puccianti

CapoTrave

Pagine

Iscriviti a Front page feed