Alice 02teatro

Linee Artistiche: 
Attività: 
Principali Produzioni: 

Sede Organizzativa: via Tommaso Inghirami 52 Roma
Tel: 06 78345880 - 338 9728519
Fax: 06 78345880
mail: info@alice02teatro.it - martino.damico@fastwebnet.it
Legale rappresentante: Martino D’Amico
Responsabile organizzativo: Martino D’Amico
Direzione artistica: Martino D’Amico
Attività: teatro.
Principali produzioni:
Sangue - scritto e diretto da M.D’Amico e R.Valerio, lib. tratto dall’omonimo racconto di I. B. Singer. Con: S. Scuccimarra, M. D’Amico, R. Valerio, D. Petruccioli, F. Parenti, M. Castè, M. Podeschi. Vincitore del premio Fondi La Pastora 2000 come miglior spettacolo. In collaborazione con Ass. cult Beat 72 e Teatro di Roma (Giubileo 2000).
Il caso Flaiano - da “la donna nell’armadio” e “il caso Papaleo” di E. Flaiano, regia di M. D’Amico. Con: P. Musio, S. Scuccimarra, M. D’Amico. In collaborazione con Comune di Pescara “Il fiume e la memoria”.
Gonorra e Galatea - di E. Floris, regia di M. D’Amico. Con: S. Scuccimarra, G. Conforto, M. D’Amico. In collaborazione con Enzimi, Roma.
Week-end – di A. Ruccello, regia di M. D’Amico. Con: S. Scuccimarra, D. Petruccioli, Clemente Davide Quatraro. In collaborazione con Spoltore Ensemble, Spoltore (Pe), Nuovi Scenari Italiani, Roma; ass. cult. Chieti nuova, ass. cult Beat 72.
Strategia per due prosciutti - di R. Cousse, regia e con M. D’Amico. In collaborazione con Teatrino dei Fondi di S. Domenico (Pi) e Teatro Juvarra,Torino.
Maiella: terra di racconti - da racconti di viaggiatori inglesi e francesi del 600 e del 700, regia di M. D’Amico. Con: S. Scuccimarra, musiche e canti eseguiti dal vivo da V. Cardinali.
John e Joe e La chiave dell’ascensore - due atti unici di A. Kristof, regia di M. D’Amico. Con: S. Scuccimarra, L. Di Prospero, M. D’Amico. In collaborazione con Teatrino dei Fondi di S. Domenico (Pi) e ass. cult. Beat 72.
Linee artistiche:
L’associazione culturale Alice 02 nasce dalla fusione di diverse formazioni ed esperienze teatrali e da un’unica volontà: ristabilire un contatto reale tra pubblico e attore, rendere cioè il teatro un servizio unico per il cittadino in cui gli affetti contino più degli effetti. Lo spettacolo diventa un vero momento di analisi sociale ed umana in cui spettatori e attori importeranno solo in quanto esseri umani. Il teatro in altre parole non si fa vita, lo è già.

Email: 
Telefono: 
Fax: 
Responsabile Organizzativo: 
Direzione Artistica: 
Sede Lavorativa: 
Sede Organizzativa: 
Database: 
Database Lazio