Bogotà

Linee Artistiche: 
Attività: 
Principali Produzioni: 

SEDE ORGANIZZATIVA: via Materassai 15 Palermo
TEL/ FAX: 091 2511265 328 8149809 349 4035579
simonamalato@gmail.com
LEGALE RAPPRESENTANTE: Simona Malato
RESPONSABILE ORGANIZZATIVO: Paolo Cinquemani
DIREZIONE ARTISTICA: Simona Malato
SEDE DI LAVORO: ospitalità in sale prove di altre compagnie o spazi aperti della città (centri sociali, teatri), in tutti i casi sopraelencati l’ospitalità viene scambiata con lavoro, ad es. con laboratori o interventi performativi.
ATTIVITÀ: teatro, laboratori, laboratori con ragazzi, rassegne.
PRINCIPALI PRODUZIONI:
2008/07 La sete assurda da Mosca - Petuski di Venedikt Erofeev - studio-spettacolo con gli studenti della consulta provinciale di Trapani. Auditorium Sant’Agostino; CineTeatro Ariston, Trapani.
2008 insomnia 6 a.m. girl - studio; festival internazionale Blogtxt Theater Festival, Graz; vincitore del premio miglior spettacolo e miglior attrice.
LINEE ARTISTICHE:
L’associazione culturale Bogotà nasce nel marzo 2007 fondata da Paolo Cinquemani organizzatore teatrale e Simona Malato attrice e danzatrice che collaborano dal 2002 all’interno di progetti teatrali e di laboratorio di varie compagnie palermitane tra cui la Cooperativa Teatrale Dioniso diretta da Claudio Collovà, A.C. Sutta Scupa, il Teatro dei Quartieri di Franco Scaldati, il Teatro Garibaldi alla Kalsa.
L’associazione Bogotà nel gennaio 2008 l’associazione entra a fare parte dell’ATS Spazio Zero Ente per il Teatro a Palermo, consorzio di sette giovani compagnie teatrali palermitane con cui realizza la rassegna Teatro dei Cantieri festival #1. Con un grande interesse verso la diffusione della cultura e verso progetti di formazione, per quanto riguarda proprio l’ultima fase di produzione teatrale, la compagnia si sta muovendo verso una ricerca sul testo dove una forte contemporaneità della parola (ad es. il testo di un blog) si fonde con una certa tradizione drammaturgica palermitana, scaldatiana, in cui la chiave poetica si intreccia con la concretezza del dialetto rimandando ad una forte visionarietà. I testi non sono necessariamente affrontati in dialetto.

Email: 
Telefono: 
Fax: 
Responsabile Organizzativo: 
Direzione Artistica: 
Sede Lavorativa: 
Sede Organizzativa: 
Database: 
Database Nazionale
File: