SUSSURRI

http://youtu.be/o_Dg7ubS738
Linee Artistiche: 

 

Questo gruppo

SUSSURRI

si è formato nel 2012 in occasione di questa

performance teatrale :

3:33

di E. Bolco e V. Di Odoardo.

 Interpreti:  

Emanuela Bolco

Valentina Di Odoardo

Eva Gaudenzi

Veronica Milaneschi

Tecnico e coordinatore

    Alessandro Bernardini

Si tratta di una performance teatrale interattiva svolta da quattro attrici contemporaneamente all’interno di 4 strutture a ombrello dentro le quali il pubblico sarà invitato ad entrare, uno alla volta.

Tutta la performance ha lo scopo di creare non solo curiosita’ ma anche e soprattutto molta intimita’ col pubblico.

Inizialmente ci sara’ una coreografia accompagnata da musica delle 4 strutture ad ombrello animate dalle 4 attrici sul palcoscenico.

Dopo questa introduzione, verrà proiettato un video in cui le 4 performers raccontano una storia, un segreto, in un clima di grande intimità.

Dopo la proiezione le attrici scenderanno dal palco e inviteranno il pubblico a entrare, uno alla volta, all’interno delle 4 strutture ad ombrello e a condividere con loro, se vorranno, una loro storia o un loro segreto, considerando i 15 minuti di tempo totali a disposizione.

Sotto l'ombrello si racconteranno sussurri, segreti e suggestioni e si chiederà al pubblico che entra, se vuole, di raccontare un segreto.

L’obiettivo di questa performance è quello di creare sia curiosità ma soprattutto intimità col pubblico in uno spazio “altro” racchiuso e condivisibile solo a due.

All’interno di queste strutture si creerà un'intimità molto forte con l'altro/a del pubblico, proprio per avere un’esperienza diversa dal teatro in sala e per un’umanita’ che forse ha piu’ bisogno di guardarsi negli occhi e raccontarsi….

Un momento per fermarsi e ascoltare nel silenzio chi avrà voglia di raccontare un po’ di sé...

 

CV delle autrici e registe:

Emanuela Bolco

Attrice, autrice e regista di teatro, nata a Milano, vive e lavora a Roma e in Francia.

Tra gli altri ha lavorato con Flavio Ambrosini,  Mauro Maggioni, Roberto Romei, Juri Alschitz, Cesar Brie, Carlina Torta, Maria Consagra, Dominique De Fazio etc.

Ha frequentato la Scuola di Lecoq a Milano, si e' specializzata in Commedia dell'Arte presso l'Accademia Silvio d'Amico a Roma.

Ha vinto nel 2010 Il Premio Fersen per la drammaturgia italiana con il testo “I Girasoli”. E' anche autrice di altri testi teatrali “Storie di Pane, siamo tutti della stessa pasta” e di testi teatrali per bambini: “Ecobaleno”, “Brillastella”, “Favole gustose”, spettacoli di cui e’ anche regista e interprete.

E' autrice del testo francese “Ciel en ô”, svolto al Festival d'Avignone 2009, e di cui e' anche interprete e continua a rappresentare in Francia.

Lavora a Roma con la Compagnia “Il Naufragarm'èdolce” con spettacoli e laboratori teatrali nelle scuole per diverse fasce d'età, collabora con l’ ong Cies in diversi spettacoli teatrali e dal 2010 lavora anche come clown in corsia per la Onlus Magicaburla in diversi ospedali di Roma.

Valentina Di Odoardo:

Attrice, autrice, regista e formatrice di teatro sociale, nata a Pescara nel 1973 , vive e lavora a Roma.

Tra gli altri ha lavorato con Michelangelo Ricci, Angela Cocozza, Giorgio Spaziani, Daniele Timpano, Daniele Miglio, Olivier Malcor ( Teatro dell’Oppresso).

Ha frequentato L'international Acting School a Roma, un seminario con Marylin Fread (coach ufficiale dell'Actor Studio, N.Y.) e il Corso di alta formazione per Operatori di Teatro Sociale presso l’Università di Milano “La Cattolica” con tirocinio presso il carcere di Rebibbia.

Lavora dal 2001 con il CIES Onlus come Responsabile Teatro e Animazione Interculturale realizzando, come autrice, regista e attrice, spettacoli teatrali interattivi tra i quali “Sola Andata” al teatro India (2006), “Io viaggio da solo” , “Io viaggio Equo e Solidale” e “Rotte Migranti” al castello Colonna di Genazzano, ma anche in altre città come Torino, Palermo, Napoli, Macerata e Tirana.

Ha scritto e interpretato gli spettacoli “Chi vuole essere brevettato?” e “Il caso Neem” rappresentati a Roma, Venezia, Savona, Napoli, Firenze e attualmente in scena.

CV Interpreti:

E. Bolco ( vedi cv sopra )

V. Di Odoardo ( vedi cv sopra )

Eva Gaudenzi

 Negli anni della formazione studia con maestri di varia provenienza fra cui Tage Larsen (Odin), Laura Curino, Carlo Quartucci, Michele Monetta, Gabriella Rusticali (Valdoca),  Giancarlo Sepe, Stefano Benni. Dopo qualche anno nella compagnia di Fiorenzo Fiorentini – con cui sperimenta il teatro di varietà e parte del repertorio di Petrolini – lavora in qualità di attrice a testi come “La cantatrice calva” di E.Ionesco (regia Gianni Leonetti), “Giulio Cesare” di Shakespeare (regia Alberto Di Stasio) o “L’Impero all’asta” di E.Pagliarani (regia Simone Carella). Collabora inoltre con la compagnia Il Piccoletto di Roma, direzione artistica di Ettore Scola, in qualità di assistente alla regia e partecipa al lungometraggio “Giamaica” di L.Faccini. Negli ultimi tempi di dedica anche al teatro ragazzi, sia in qualità di formatrice che nell’ideare ed interpretare testi dedicati all’infanzia. Da qualche anno esercita la professione di clown dottore in diversi ospedali romani.

Veronica Milaneschi:

Nasce a Roma nel 1979. Inizia a studiare danza classica all’età di 3 anni e poi si concentrentrerà sulla danza contemporanea e l'acrobatica  ma senza mai abbandonare la classica, che continua sempre. All’età di 14 anni inizia il suo percorso con il teatro partendo dalla biomeccanica, poi studia all’accademia “Permis de conduire” dove apprende le prime nozioni teatrali e la conoscenza della tecnica del Mimo. Dall’età di 18 anni inizia a lavorare in teatro professionalmente, ma prosegue gli studi entrando a far parte della “Compagnia dei giovani” del teatro Eliseo di Roma lavorando con Ferruccio Soleri sulla Commedia dell’arte e con Luis Pascual su Garcia Lorca. Si perfeziona con lo studio del metodo Strasberg con Geraldine Baron dell’Actors Studio e Susan Batson della Blacknexxus di New York. Si concentra anche sulla drammaturgia contemporanea studiando con F.Paravidino, L.Russo, V.Cruciani e Psicopompo Teatro(Manuela Cherubini).Studia poi canto con Bruno De Franceschi e Silvia Fanfani Schiavoni. In teatro lavora con registi del calibro di Lina Wertmuller (“Molto rumore senza rispetto per nulla” e “Storia d’amore e d’anarchia”), Gigi Proietti (“Liolà”), Luca de Fusco, Duccio Camerini, Patrizio Cigliano, Marco Carniti, Michelangelo Ricci e molti altri. La gamma delle sue interpretazioni spazia dai ruoli brillanti a quelli drammatici. Nel cinema lavora con Pupi Avati in “Ma quando arrivano le ragazze?”, con Igor Maltagliati e Francesco Ciccone. In televisione la vediamo in fiction come “Distretto di polizia” e nella sit-com “Sette vite”.

Lavora anche come doppiatrice ed è inoltre speaker per numerosi documentari e spot televisivi. Dal 2009 esercita inoltre la professione di Clown in corsia presso l’ospedale S. Eugenio di Roma  , Bambin Gesù e  Tor Vergata con l’associazione onlus Magicaburla. Sempre nel 2009 scrive e dirige il suo primo spettacolo “I Gangheretti”, che debutta al MicroFestival dei teatri Incondizionati e poi in turnè in italia.Nel 2008  diventa membro dell'aass.cult Aut-Out. Sempre dal 2009 è insegnante di teatro nelle scuola elementare Maria Montessori di Roma .Nel 2012 scrive il suo nuovo spettacolo per bambini”Circoliberatutti”attualmente in scena.

Attività: 
TEATRALI
Principali Produzioni: 

 

ANNO E LUOGO DEL DEBUTTO DELLO SPETTACOLO Questa performance teatrale ha debuttato allo Studio54 in Via Serbelloni a Roma in occasione di una mostra collettiva di pittura il 15 aprile 2012.

 

DATE E LUOGHI DELLE REPLICHE GIÀ EFFETTUATE Questa performance teatrale è stata già svolta all’interno di mostre di pittura pubbliche e private, all’interno di differenti locali di Roma, il 12 luglio 2012 presso il S.Rock in Via Casilina, Roma.

 

  

Telefono: 
328-3627594
Responsabile Organizzativo: 
EMANUELA BOLCO
Direzione Artistica: 
EMANUELA BOLCO E VALENTINA DI ODOARDO
Sede Lavorativa: 
Roma
Sede Organizzativa: 
Roma
Database: 
Database Lazio
File: